“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


sabato 22 aprile 2017

Gesù, confido in Te!



LE NOSTRE PAGINE



L'IMMAGINE DI GESÙ MISERICORDIOSO

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/limmagine-di-gesu-misericordioso.html



LA CORONCINA ALLA DIVINA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/la-coroncina-alla-divina-misericordia.html



LE LITANIE ALLA DIVINA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/litanie-alla-divina-misericordia.html



LA NOVENA ALLA DIVINA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/la-novena-alla-divina-misericordia.html



LA DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/la-domenica-della-divina-misericordia.html



L'INDULGENZA NELLA DOMENICA DELLA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/indulgenza-nella-domenica-della-divina.html



L'ORA DELLA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/lora-della-misericordia.html



LA PREGHIERA "O SANGUE E ACQUA"

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/oggi-gesu-mi-ha-detto-invoca-la-mia.html



SANTA FAUSTINA KOWALSKA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/santa-faustina-kowalska-vita-1905-1938.html



PREGHIERA A SANTA FAUSTINA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/o-gesu-che-hai-reso-santa-faustina-una.html



LITANIE A SANTA FAUSTINA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/le-litanie-santa-faustina-kowalska.html



GIOVANNI PAOLO II, IL PONTEFICE DELLA MISERICORDIA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/il-pontefice-della-misericordia.html



LA TUA INTENZIONE DI PREGHIERA

http://cultoalladivinamisericordia.blogspot.it/p/gesu-confido-in-te-se-lo-desideri-qui.html

S. ROSARIO MEDITATO - MISTERI GAUDIOSI



Meditazioni eucaristiche 
tratte dal Diario di santa Faustina Kowalska.


1. L’annuncio dell’Angelo a Maria Vergine.

“O Maria, Vergine e Madre insieme, 
Tu sei bella come il sole, 
senza alcuna macchia... 

La tua bellezza ha affascinato 
il Tre volte Santo, sceso dal Cielo, 
abbandonando il trono della sua sede eterna, 
e prese corpo e sangue dal tuo Cuore, 
nascondendosi per nove mesi 
nel Cuore della Vergine...

O Gesù, o Dio nascosto, 
Tu sai che ti amo. 
Tutta la mia forza sta in Te, 
o Pane Vivo”.

2. La visita di Maria Santissima a santa Elisabetta.

“Ti saluto, o Dio nascosto, 
e ti amo con tutto il cuore... 
Tu stesso ti sei preparato una dimora: 
una Santa Vergine. 
Ora nessuno ha più paura 
di avvicinarsi a Te... 

Sii adorato, o Dio misericordioso... 

Per esprimere degnamente
la Misericordia del Signore, 
uniamoci alla tua Madre Immacolata,
così allora il nostro inno ti sarà più gradito... 
Attraverso Lei, come attraverso un puro cristallo,
è giunta a noi la tua Misericordia. 
Per suo merito scendono su di noi 
torrenti di grazie”.

3. La nascita di Gesù nella grotta di Betlemme.

“O piccolo Gesù, 
ti prego ardentemente, 
chiudi tutti nel mare 
della tua inimmaginabile Misericordia. 
O dolce, piccolo Gesù, 
hai il mio cuore; 
sia per Te una gradita dimora. 
O infinita Maestà, 
con quanta dolcezza 
ti sei avvicinata a noi!... 

Ti saluto, o Pane degli Angeli, 
con profonda fede, speranza e carità 
e dal profondo dell’anima ti adoro, 
benché io sia un nulla”. 

4. La presentazione di Gesù Bambino al Tempio.

“Maria, una terribile spada
 ha trafitto la tua santa anima. 
Nessuno, eccetto Iddio, 
ha conosciuto la tua sofferenza.
La tua anima non si è spezzata, 
ma è stata forte, 
poiché era con Gesù... 

O Gesù nascosto, 
la mia anima desidera Te solo, 
Tu sei per me 
più delle delizie del Paradiso; 
la mia anima 
più dei doni e delle grazie attende Te, 
che vieni a me 
sotto l’apparenza del pane. 
O Gesù Eucaristia, 
vita della mia anima!”.

5. Il ritrovamento di Gesù al Tempio
e la vita nascosta della Santa Famiglia
nella Casa di Nazareth.


“O Signore, hai voluto restare con noi 
ed hai lasciato Te stesso 
nel Sacramento dell’Altare 
e ci hai spalancato la tua Misericordia... 

Sii adorato, o nostro Dio misericordioso,
ti rendiamo onore nella più profonda umiltà,
immergendoci nell’oceano della tua Divinità... 

Sia onore e gloria a Te, 
o Santissima Trinità, o Dio eterno: 
la Misericordia che sgorga dalle tue viscere
ci protegga dalla tua giusta ira”.

mercoledì 22 marzo 2017

♥ Il Diario di Santa Faustina Kowalska ♥ 71 ♥


Il mio cuore è la dimora stabile di Gesù. 
All'infuori di Gesù nessun altro vi ha accesso. 
Da Gesù attingo la forza per lottare 
contro tutte le difficoltà e contrarietà. 

(Santa Faustina Kowalska)

domenica 22 gennaio 2017

♥ Il Diario di Santa Faustina Kowalska ♥ 70 ♥


Negli ultimi giorni di carnevale, 
quando facevo l'Ora santa, 
vidi Gesù mentre veniva flagellato. 

Che supplizio inimmaginabile! 

Come soffrì tremendamente Gesù 
per la flagellazione! 

O poveri peccatori, 
come v'incontrerete nel giorno del Giudizio 
con quel Gesù, 
che ora torturate a quel modo?

Il Suo Sangue colava per terra 
e in alcuni punti cominciava a staccarsi 
anche la carne. 

Sulla schiena ho visto 
alcune sue ossa scarnificate.

Gesù mite 
emetteva flebili lamenti e sospiri. 

sabato 22 ottobre 2016

S. ROSARIO MEDITATO - MISTERI GLORIOSI


Meditazioni tratte dal Diario di santa Faustina Kowalska.

1. La Risurrezione di Gesù.

“Non so, Signore, a che ora verrai,
perciò vigilo continuamente 
e sto in ascolto... 

Circondata da molti pericoli, 
avanzo nella vita 
con un grido di gioia ed a fronte alta,
perché contro il tuo Cuore 
pieno d’amore, o Gesù, 
s’infrangono tutti i nemici 
e si disperdono le tenebre...

O mio Gesù, ti supplico 
per la bontà del tuo dolcissimo Cuore, 
si calmi il tuo sdegno 
e mostraci la tua Misericordia!

Le tue piaghe siano il nostro scudo 
di fronte alla giustizia 
del Padre tuo!”.

2. L’Ascensione di Gesù al Cielo.

“Gesù mi ha guardato e mi ha detto:
«Segretaria della mia Misericordia,
scrivi, parla alle anime 
di questa mia grande Misericordia,
poiché è vicino il giorno terribile, 
il giorno della mia giustizia»... 

«Scrivi: prima che io venga 
come Giudice giusto, 
spalanco la porta della mia Misericordia. 
Chi non vuole passare 
attraverso la porta della Misericordia,
deve passare attraverso
la porta della mia giustizia». 

3. La discesa dello Spirito Santo 
su Maria e sugli Apostoli 
riuniti in preghiera nel Cenacolo.

“Con la preghiera 
l’anima si prepara 
ad affrontare qualsiasi battaglia... 

O mio Gesù, 
ti prego per tutta la Chiesa, 
concedile l’amore e la luce del tuo Spirito!... 

O Spirito di Dio, 
Spirito di verità e di luce, 
dimora in me stabilmente 
con la tua divina grazia,
il tuo soffio disperda le tenebre!”.

4. L’assunzione in Cielo di Maria 
in anima e corpo.

“Ad un tratto vidi la Madonna 
che mi disse: 
«E’ stato stabilito il giorno della giustizia, 
il giorno dell’ira di Dio 
davanti al quale tremano gli angeli.
Parla alle anime 
di questa grande Misericordia, 
fino a quando dura 
il tempo della pietà»”. 

5. L’incoronazione in Cielo di Maria 
e la gloria degli Angeli e dei Santi. 

“Vidi la Madonna 
che piangeva a calde lacrime 
e ci metteva al riparo 
da un tremendo castigo di Dio.
Iddio voleva colpirci 
con un terribile castigo,
ma non poté perché la Madonna ci protesse. 
Una paura tremenda 
attraversò la mia anima... 
Se non ci fosse stata la Madonna, 
a ben poco sarebbero serviti i nostri sforzi... 
Ho visto la collera di Dio... 
Ed ora vedo che se Iddio colpisse
il nostro Paese 
con i più gravi castighi, 
ciò sarebbe ancora 
una grande Misericordia da parte sua, 
poiché per delitti così gravi 
potrebbe punirci con la rovina eterna. 

Rimasi terrorizzata 
quando il Signore scostò 
appena un poco il velo. 

Ora vedo chiaramente 
che le anime elette sostengono
l’esistenza del mondo, 
fino a quando la misura sarà colma...”.