“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


venerdì 20 marzo 2015

♥ Il Diario di Santa Faustina Kowalska ♥ 59 ♥


LA PREGHIERA

Con la preghiera 
l'anima si prepara ad affrontare 
qualsiasi battaglia. 

In qualunque condizione 
si trovi un'anima, 
deve pregare. 

Deve pregare l'anima pura e bella, 
poiché diversamente perderebbe 
la sua bellezza. 

Deve pregare l'anima 
che tende alla purezza, 
altrimenti non vi giungerà.

Deve pregare l'anima 
che si è appena convertita, 
diversamente cadrebbe di nuovo. 

Deve pregare l'anima peccatrice, 
immersa nei peccati, 
per poter risorgere. 

E non c'è anima, 
che non abbia il dovere di pregare, 
poiché ogni grazia arriva 
tramite la preghiera.