“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


martedì 29 aprile 2014

Festa della Misericordia

 
30 APRILE 2000:
GIOVANNI PAOLO II ISTITUISCE
LA FESTA DELLA MISERICORDIA,
secondo la volontà di Cristo
stesso espressa a santa Faustina Kowalska
e da lei trascritta nel Diario.

Gesù confermò questa sua volontà
in ben quattordici visioni alla mistica polacca, precisando:
“L’anima che si accosta
 alla Confessione e alla Santa Comunione
riceve il perdono totale delle colpe e delle pene.
In quel giorno sono aperti tutti i canali
attraverso i quali scorrono le grazie divine.
Nessun’anima abbia paura di accostarsi a me,
anche se i suoi peccati fossero come lo scarlatto”.

Da allora la Festa o Domenica della Misericordia
è celebrata dalla Chiesa Cattolica
la seconda Domenica di Pasqua, detta “in Albis”.

Giovanni Paolo II è tornato alla Casa del Padre
il 2 aprile 2005,
nei primi Vespri della Festa della Misericordia;
è stato beatificato il 1° maggio 2011,
nella Festa della Misericordia
e canonizzato il 27 aprile 2014,
ancora nella Domenica della Misericordia.

Nessun commento:

Posta un commento