“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


mercoledì 17 agosto 2016

S. ROSARIO MEDITATO - MISTERI LUMINOSI

Meditazioni tratte dal Diario di santa Faustina Kowalska.


1. Il Battesimo di Gesù al fiume Giordano.

“Udii questa voce: 
«Figlia mia, riunisci tutti i peccatori
del mondo intero 
ed immergili nell’abisso della mia Misericordia. 
Desidero darmi alle anime. 
Desidero le anime, figlia mia»”. 

2. Le nozze di Cana.

“Un giorno vidi la Madonna, che mi disse: 
«Parla alle anime 
dell’infinita Misericordia divina, 
finché perdura il tempo della Misericordia. 
Se adesso taci, 
risponderai tu stessa 
d’un grande numero di anime. 
Non temere 
e sii fedele fino al termine. 
Io seguo i tuoi sforzi con il mio amore»... 

Anime umane, 
dove vi rifugerete 
nel giorno dell’ira del Signore? 
Venite ora 
alla fonte della sua Misericordia!”.

3. L’annuncio del Regno di Dio 
con parabole e segni 
e l’invito alla conversione.

“Il Signore mi ha detto: 
«Figlia mia, 
non desistere dal diffondere la mia Misericordia, 
con ciò procurerai refrigerio 
al mio Cuore, 
che arde del fuoco della compassione
per i peccatori. 

Dì ai miei Sacerdoti 
che i peccatori induriti 
si inteneriranno alle loro parole
quando essi parleranno 
della mia sconfinata Misericordia 
e della compassione che ho per loro 
nel mio Cuore. 

Ai Sacerdoti 
che proclameranno ed esalteranno la mia Misericordia 
darò una forza meravigliosa, 
unzione alle loro parole 
e commuoverò i cuori ai quali parleranno»”.

4. La trasfigurazione di Gesù sul monte Tabor.

“Signore, 
sento che il mio cuore 
si riempie del tuo amore, 
che i raggi della tua Misericordia e del tuo amore 
sono penetrati nella mia anima.

Eccomi, Signore, 
che vengo per rispondere alla tua chiamata... 

Sono pronta a seguirti, Signore, 
non solo sul Tabor, 
ma anche sul Calvario. 

Voglio condurre le anime 
alla sorgente della tua Misericordia,
affinché su tutte le anime 
si rifletta lo splendore dei tuoi raggi misericordiosi 
e si riempia la casa del Padre”. 

5. L’istituzione della SS. Eucaristia.

“Invece dell’ostensorio, 
ho visto il volto adorabile del Signore. 
Ed il Signore mi ha detto: 
«Quello che tu vedi nella realtà, 
queste anime lo vedono 
per mezzo della fede. 
Oh, quanto mi è gradita 
la loro grande fede!»... 

O amore eterno! O nostra vita!... 

O Gesù nascosto, 
la mia anima desidera Te solo, 
Tu sei per me 
più delle delizie del Paradiso, 
la mia anima 
più dei doni e delle grazie attende Te,
che vieni a me
sotto l’apparenza del pane. 

O Gesù nascosto, 
prendi il mio cuore assetato di Te,
che arde per Te 
del puro fuoco d’un serafino... 

O Gesù, o Dio nascosto, 
il mio cuore ti sente, 
benché ti coprano i veli. 
Tu sai che ti amo”.

Nessun commento:

Posta un commento