“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


martedì 10 aprile 2012

S. ROSARIO MEDITATO - MISTERI GLORIOSI


Meditazioni tratte dal Magistero di Papa Giovanni Paolo II 

1. La Resurrezione di Gesù.
“Pace a voi! Gesù ci rivolge quest’oggi
quest’augurio di speranza e di gioia.
Ci dona la sua pace, mostrando i segni
della dolorosa Passione.
E dalle sue mani trafitte, dal suo costato perforato
sgorga per l’umanità intera
il dono prezioso della pace
e della Divina Misericordia”.

2. L’Ascensione di Gesù al Cielo.
“La vita terrena di Cristo
si è conclusa col suo ritorno al Padre
il giorno dell’Ascensione.
Il nostro cuore ardente lo segue lassù,
dov’Egli è salito a prepararci un posto...
Gesù, confido in Te!
Questa preghiera ben esprime l’atteggiamento
con cui vogliamo abbandonarci fiduciosi
nelle tue mani, o Signore,
nostro unico Salvatore”.


3. La discesa dello Spirito Santo su Maria
e sugli Apostoli riuniti in preghiera nel Cenacolo.
“È lo Spirito Santo che ci conduce
sulle vie della Divina Misericordia...
Dall’inizio della sua esistenza,
la Chiesa predica la Misericordia di Dio,
pegno di speranza e fonte di salvezza per l’uomo.
Sembra, tuttavia, che oggi è particolarmente chiamata
ad annunciare al mondo questo messaggio...
Sovente l’uomo vive come se Dio non esistesse,
e perfino mette se stesso al posto di Dio...
In vari modi tenta di far tacere
la voce di Dio nel cuore degli uomini...
Bisogna far risuonare il messaggio dell’amore misericordioso
con nuovo vigore!
Il mondo ha bisogno di quest’amore.
È giunta l’ora  in cui il messaggio della Divina Misericordia
riversi nei cuori la speranza
e diventi scintilla di una nuova civiltà:
della civiltà dell’amore”.
4. L’assunzione in Cielo di Maria in anima e corpo.
“Alla Madonna chiediamo di accendere nei cuori
la scintilla della grazia di Dio,
aiutandoci a trasmettere al mondo
il fuoco della Divina Misericordia.
Sia Maria ad ottenere per tutti
il dono dell’unità e della pace:
l’unità della fede, l’unità delle famiglie;
la pace dei cuori, la pace delle nazioni e del mondo,
in attesa del ritorno glorioso di Cristo!”.

5. L’incoronazione in Cielo di Maria
e la gloria degli Angeli e dei Santi.
“Madre della Misericordia, noi ti invochiamo!
Rivolgi a noi lo sguardo,
gli occhi tuoi misericordiosi,
ottienici quello di cui i Tuoi figli hanno più bisogno!
A Te affido le sorti della Chiesa;
in Te confido e a Te ancora una volta dichiaro:
- Totus Tuus, Maria! Totus Tuus!”.

Nessun commento:

Posta un commento